CfhHTaKW4AAasrZ

La Roma dice praticamente addio alle gare della domenica pomeriggio. La squadra di Spalletti infatti disputerà tre partite di lunedì, due alle 12.30 della domenica, due alle 20.45 e l’ultima a San Siro alle ore 15 in contemporanea con tutte le altre squadre di Serie A.

Roma e Napoli, impegnate nella lotta al secondo posto, valido per l’ingresso diretto in Champions League, giocheranno allo stesso orario soltanto in occasione dello scontro diretto e nella già citata ultima giornata di campionato.

Prima del 25 aprile, data designata per il big match tra i giallorossi e partenopei, saranno sempre questi ultimi a giocare per primi:

32a: Napoli-Verona domenica 10 alle 15.00; Roma-Bologna lunedì 11 alle 20.45
33a: Inter-Napoli sabato 16 alle 20.45; Atalanta-Roma domenica 17 alle 12.30
34a: Napoli-Bologna martedì 19 alle 20.45; Roma-Torino mercoledì 20 alle 20.45
35a: Roma-Napoli lunedì 25 aprile alle 15.00
36a: Genoa-Roma lunedì 2 maggio alle 19.00; Napoli-Atalanta lunedì 2 maggio alle 20.45
37a: Roma-Chievo domenica 8 maggio alle 12.30; Torino-Napoli domenica 8 maggio alle 20.45
38a: Milan-Roma e Napoli Frosinone entrambe alle ore 15 di domenica 15 maggio.